La UEFA studia un cambio che potrebbe stravolgere i club


Molti siti o giornali hanno ripreso l’intervista del presidente della UEFA che parla del Finacial Fair Play e parla della Luxury Tax ma c’è un’altra cosa molto più importante che ha detto e che molti siti hanno ignorato
Iscriviti alla mia newsletter
Infatti il presidente della UEFA Aleksander Čeferin nell’intervista esclusiva rilasciata al Daily Mail ha parlato di bloccare o limitare i prestiti. Questa potrebbe essere una svolta fondamentale per il calcio mondiale. Ci sono squadre, come l’Inter, che hanno eluso il Financial Fair Play con i prestiti con diritto di riscatto. I neroazzurri, tanti per fare un esempio nonostante il FFP hanno preso Keita, 35 milioni ma in prestito, Politano, stessa cosa, e Sime Vrsaljko. Tutti in prestito evitando cosi di non rispettare i paletti della UEFA. Ma teoricamente l’Inter non poteva permettersi quei giocatori ma con il prestito è riuscita a tesserarli.
Iscriviti al mio canale Youtube:
Poi c’è l’altro problema, squadre come il Chelsea hanno circa 50 giocatori in prestito in giro per l’Europa, altra cosa che la UEFA vuole limitare. Basta prestiti e basta rose extra large come il Chelsea. I club potranno registrare solo un numero limitato di giocatori e non poter mandare gli altri in prestito.

LEGGI ANCHE  L’importanza economica della Europa League

Hai visto il mio negozio?
NEW Lazio Lounge hat

Lascia un commento