Lazio, una squadra all’attacco!

Uno dei motivi perchè la Lazio ha battuto l’Inter è che la squadra di Simone Inzaghi è scesa in campo per vincere, provando a giocare all’attacco, dall’altra parte la squadra di Antonio Conte ha giocato in difesa provando a sfruttare il contropiede. Infatti il gol dell’Inter arriva da una azione di rimessa.

Giocare all’attacco è un rischio, ci vuole coraggio, ma la Lazio lo fa sempre. Farlo anche nelle grandi sfide è un attestato alla convinzione di questa squadra. Neanche il gol dell’Inter ha fatto tremare le certezze della Lazio, una squadra che comunque va prova sempre a giocare a calcio, una squadra che non gioca mai di rimessa, nonostante molte male lingue dicono il contrario. La Lazio scende in campo per giocare all’attacco e portare a casa la partita.

Mai una volta la Lazio è scesa in campo per non perdere. Anche contro la Juve la Lazio ha giocato all’attacco. Anche contro l’Inter in una partita dove anche un pari poteva andare bene, la squadra di Simone Inzaghi ha giocato per i 3 punti. Ormai attaccare fa parte del DNA della squadra. Un messaggio che Simone Inzaghi ha inculcato nella testa dei giocatori. Cambiano alcuni interpreti ma il risultato non cambia. Con Lulic o Jony, con Marusic o Lazzari, con Caicedo o Correa, la Lazio gioca sempre all’attacco.

Perchè se giochi in modo offensivo ogni tanto perdi ma molto spesso vinci. Se in più all’idea di gioco aggiungi la qualità di gente come Luis Alberto e Milinkovic Savic, le chance di vittoria aumentano ancora di più

Lascia un commento

error

Ti piace il blog? Seguimi anche qui