Senad Lulic rinnova, ma basta?

Insieme a Marco Parolo la Lazio sta chiudendo il rinnovo anche di Senad Lulic. Il capitano sembrava destinato a chiudere la sua avventura a Roma questa estate ma ha cambiato idea. Probabilmente anche il pensiero di poter giocare in Champions League ha spinto il numero 19 della Lazio a ripensarci.

Anche quest’anno Lulic è stato fondamentale per la Lazio e il suo rinnovo da questo punto di vista è importante. Il bosniaco dopo un inizio non fantastico ha iniziato a giocare bene e nel mese di Dicembre era forse fra i giocatori più in forma. Poi il gol nella finale di Supercoppa ha sicuramente reso quel momento il migliore della sua stagione.

Il suo infortunio però ha evidenziato come la Lazio abbia un serio problema. Per questo non sono contento del rinnovo di Senad Lulic ma ritengo che la squadra per continuare a puntare in alto debba andare a prendere un grande esterno sinistro. Un po’ come Marco Parolo quest’anno Senad Lulic diventerebbe la riserva di lusso, il giocatore pronto ad entrare in situazioni d’emergenza e a dare respiro al titolare in alcune partite, ma a 35 anni Lulic non può essere il titolare per una squadra di vertice.

Soprattutto Lulic non può essere l’unica opzione a sinistra a centrocampo. Jony non ha convinto e potrebbe rimanere l’anno prossimo come eventuale riserva, Jordan Lukaku è un mistero. Il belga si allena ma non gioca da mesi, dopo 1 anno di attesa credo che la Lazio non possa più contare su Lukaku, giocatore potenzialmente fortissimo ma come si dice nella NFL puoi essere forte quanto ti pare ma se non sei mai disponibile a giocare allora sei inutile.

Ecco il rinnovo di Lulic da a Simone Inzaghi la coperta di Linus, quella sicurezza che male che va hai sempre il numero 19 in panchina, ma per una squadra che punta alla Champions o alls Scudetto ci vuole qualcosa di più.

Onestamente mi aspetto questa estate che la Lazio vada a comprare un esterno sinistro di un certo livello per colmare quello che al momento è la lacuna più grande di questa squadra

Ti è piaciuto l'artiolo? Allora Iscriviti alla nostra newsletter e unisciti agli altri 6 iscritti.

Lascia un commento

error

Ti piace il blog? Seguimi anche qui