Kumbulla alla ROMA?

Kumbulla alla Roma?

La scorsa settimana gli esperti di calciomercato dicevano che era fatta per il ritorno alla Roma di Smalling. L’altro ieri dicevano che la Roma aveva chiuso per Izzo. Oggi si parla di Kumbulla alla Roma con la formula del prestito con obbligo di riscatto. E’ chiaro fin da subito che qualcosa non torni o la Roma sta costruendo la difesa più forte del mondo (anche se sono tutti e 3 centrali difensivi).

Strano notare come all’improvviso tutti vogliano andare alla Roma, viene quasi il sospetto che ci sia qualcuno che stia spingendo per tirare su il morale dei tifosi giallorossi. Mai come quest’anno qualche esperto di calciomercato sta toppando, o meglio esagera con le affermazioni. La Roma tratta Smalling diventa Smalling alla Roma è fatta. Ho letto che la volontà del calciatore avrebbe convinto lo united a lasciarlo andare, per settimane dicevano così. Poi venerdi scorso dopo l’ennesimo rifiuto dello United qualcuno ha ammesso che non era fatta.

LEGGI ANCHE  Calciomercato Lazio: Mustafi o Hoedt?

Kumbulla alla Lazio?

E Izzo? Discorso quasi simile. Offerto dal Torino, per fare cassa, a mezza Serie A, Roma compresa. Qualcuno però è uscito con Izzo alla Roma, è fatta. Peccato che di fatto non c’era nulla, solo l’inizio di una possibile trattativa. Stesso discorso vale per Kumbulla. Fatta! Va alla Roma, dicono gli esperti, gli stessi che 1 mese fa dicevano che andava alla Lazio e un paio di settimane fa all’Inter. Invece?

Invece si discute, si parla. La Roma ha bisogno di un difensore centrale, forse 2, ma non ha chiuso per nessuno, perchè la liquidità manca. Pagare 30 milioni per Kumbulla è tanto, e anche per la Roma non sarà facile. Come ho già detto in passato, l’albanese è giovane e forte ma non vale 30 milioni di euro. Non li valeva quando era vicino alla Lazio e non li vale ora che sta vicino alla Roma, non cambio idea. Forse qualcuno si.

LEGGI ANCHE  Griglia Serie A Lazio ancora una volta non considerata

Parliamo di un ragazzo interessante, ma che è al primo anno di Serie A. Mauro Zarate il primo anno di Serie A sembrava Messi, poi ci ricordiamo tutti come è finita. Kumbulla ha giocato bene, ma non benissimo. Il mio giudizio sul giocatore non è definitivo, il primo anno è sempre il più facile, il difficile è riconfermarsi. Kumbulla è un giocatore giovane che ha fatto bene, ma da qui a valere 30 milioni ne passa. Detto questo la Lazio deve comprare un difensore di spessore, perchè giocare la Champions così sarebbe un suicidio.

Ti piacciono i contenuti di questo sito? Allora perchè non ti iscrivi in modo gratuito alla mia newsletter? Così ogni giorno troverai tutti le notizie più importanti della Lazio nella tua posta

Lascia un commento