Stefano Domenicali nuovo CEO F1

Il FT.com in esclusiva ha rivelato che Stefano Domenicali sarà il nuovo capo della Formula 1. L’italiano prenderà il posto di Chase Carey come Chief Executive. Il passaggio di consegne avverrà l’anno prossimo. Un colpo a sorpresa ma fino ad un certo punto. La Liberty, compagnia americana, che aveva acquistato la Formula 1 nel 2017 aveva bisogno di una guida più esperta del settore, di qualcuno che conoscesse la Formula 1 da dentro e avesse maggiore esperienza di Chase Carey che invece veniva dal mondo dei Media.

Stefano Domenicali, ex boss Ferrari e attualmente CEO della Lamborghini è ovviamente esperto di Formula 1 e soprattutto viene dalla Ferrari, il team che possiamo dire essere simbolo della F1. Chase Carey lascerà alla fine di questa stagione e possiamo dire che in parte il suo lavoro non ha avuto il successo che prometteva. Infatti l’obiettivo che si era preposto erano due: aumentare il numero di corse in America, mercato appena toccato dalla Formula 1, e secondo aumentare i ricavi di uno sport molto costoso ma in crisi.

Crisi, se vogliamo, accentuata anche dalla Liberty che ha depotenziato la Ferrari favorendo il dominio della Mercedes che ha fatto crollare l’interesse verso la Formula 1. Un errore compiuto da gente che poco conosce il mondo delle corse. Domenicali inoltre fa contenti tutti, è vero che è cresciuto in Ferrari ma è anche vero che lasciato il cavallino è andato prima in Audi e poi alla Lamborghini. Il primo commento alla notizia, ancora non ufficiale, arriva dalla McLaren, Zack Brown, boss della McLaren ha dichiarato infatti che “Domenicali è la persona giusto per questo ruolo perchè conosce tutti e ha esperienza avendo gestito la Ferrari”.

Lascia un commento

error

Ti piace il blog? Seguimi anche qui