Lazio-Fiorentina

La Lazio torna al successo battendo 2-1 la Fiorentina in casa. Una vittoria importante perchè altrimenti il treno Champions sarebbe partito definitivamente. La Lazio gioca molto bene nel primo tempo ispirata da un Luis Alberto in grande forma. Il gol arriva dopo 6 minuti da Caicedo che baciando la maglia manda un segnale chiaro ai tifosi e agli esperti di mercato.

La Lazio raddoppia con Ciro Immobile ma il gol viene annullato per fuorigioco. Nella ripresa come al solito purtroppo la Lazio si addormenta, la squadra di Inzaghi scende di tono e sale la Fiorentina. I viola spingono ma non trovano il gol nonostante quando Patric serve Vlahovic solo davanti a Strakosha che è bravissimo a salvare.

LEGGI ANCHE  TATTICA come la Lazio ha vinto il Derby

La Lazio trova il raddoppio, questa volta buono, grazie a Ciro Immobile e la partita sembra finita ma non è così. Ancora una volta la squadra si abbassa e inizia a sbagliare troppo dietro. Così al 90′ un errore fra Radu e Strakosha regala alla Fiorentina un rigore (dubbio). Dal dischietto Vlahovic realizza.

La Lazio regge e porta a casa 3 punti ma i punti interrogativi restano.

Ti piacciono i contenuti di questo sito? Allora perchè non ti iscrivi in modo gratuito alla mia newsletter? Così ogni giorno troverai tutti le notizie più importanti della Lazio nella tua posta

Lascia un commento

error

Ti piace il blog? Seguimi anche qui