Cosa è la Super Lega Europea?

Domenica sera è stata annunciata la Super Lega Europea una competizione che andrà a scontrarsi con la Champions League. Una competizione creata da alcuni club che vogliono sostanzialmente più soldi e che vorrebbero minori “interferenze” da parte della UEFA. Ma cosa è la Super Lega Europea?

Le squadra fondatrici al momento sono 12

Dall’Inghilterra: Manchester United, Manchester City, Arsenal, Tottenham, Chelsea e Liverpool

Dall’Italia: Juve, Milan e Inter

Dalla Spagna: Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid.

Il formato della Super Lega Europea

Secondo i soci fondatori il torneo sarà composto da 20 squadre, 3 dovrebbero aderire in settimana mentre le restati 5 si qualificheranno in un modo che ancora non è chiaro. Ci saranno 2 gironi da 10 e si giocherà andata e ritorno. Le prime 4 di ogni girone accederà alla fase finale ad eliminazione diretta. Si partirà dai quarti di finale ad andata e ritorno fino alla finale. Florentino Perez, presidente del Real Madrid sarà il presidente di questa neo nata Lega.

Non c’è ancora una data di inizio della competizione anche se nel comunicato stampa si annuncia che inizierà “Il prima possibile” e ce chi sostiene che potrebbe cominciare addirittura questa estate. 

La necessità di soldi

Secondo il Financial Time la banca JPMorgan finanzierà il progetto con 6 miliardi di dollari che verranno spartiti fra i 12 club membri. Sostanzialmente la Super Lega nasce dalla necessità di queste squadre di avere la sicurezza di incassare ogni anno i soldi della Champions. Le squadre avranno in totale 3,5 miliardi da spendere in infrastrutture e investimenti e avranno come bonus di partecipazione ogni anno 100-130 milioni di euro. Visto che squadre come Juve e Inter spendono molto di più di quanto guadagnano hanno bisogno dei soldi della Champions garantiti per non fallire. Secondo invece le dichiarazioni ufficiali questo campionato viene creato per i tifosi che vogliono più scontri diretti fra le grandi squadre anziché Atalanta-Juventus.

Le squadre vorrebbero sostituire la Champions League con questa Super Lega Europea ma continuare a partecipare ai campionati locali. La UEFA e le federazioni hanno annunciato che ogni squadra che prenderà parte a questa competizione rischia la squalifica da tutti gli eventi organizzati dalla UEFA e dai propri campionati domestici.

Le squadre fondatrici, queste tutte di proprietà americana vogliono creare un modello simile alla NBA ma non comprendono le differenze storiche fra i due sport. Il bello del calcio che tutti possono vincere, e l’esempio principale è il Leicester ha vinto la Premier League, così invece solo i più ricchi potranno accedere alla competizione togliendo il vero spirito del calcio.

Ti piacciono i contenuti di questo sito? Allora perchè non ti iscrivi in modo gratuito alla mia newsletter? Così ogni giorno troverai tutti le notizie più importanti della Lazio nella tua posta

Lascia un commento