affari a parametro zero!

Come detto la Lazio rischia di perdere tanti giocatori questa estate a zero. Un danno importante soprattutto per quanto riguarda i buchi che lasceranno all’intero della rosa. Ma bisogna anche ammettere che quest’anno il mercato degli svincolati è particolarmente ricco e che un direttore sportivo furbo potrebbe tirare su qualche colpo importante senza pagare il prezzo del cartellino.

Con la il COVID il numero di giocatori svincolati forti è cresciuto e questo sicuramente è un dato interessante. Igli Tare spero che stia vagliando perché ci sono veramente occasioni interessanti per la Lazio. Ovvio che non sto dicendo che la Lazio debba prendere Pogba o Mbappe perché parliamo di giocatori fuori portata e che difficilmente hanno interesse a venire alla Lazio. 

Ma il mercato degli svincolati offre anche alla Lazio giocatori molto interessanti. Per sostituire Luiz Felipe la Lazio è ad un passo da Alessio Romagnoli, giocatore in uscita dal Milan. Un colpo molto buon per tappare un buco importante in difesa. Romagnoli sarebbe per me un upgrade rispetto a Luiz Felipe aggiungendo che giocherebbe con il cuore.

Ma visto che anche Acerbi non è sicuro di restare la Lazio potrebbe cercare altre soluzioni in difesa. Il primo nome che mi viene in mente è Mbemba, giocatore che a fine stagione si svincola dal Porto. Difensore centrale forte, piede destro, con grande esperienza internazionale. Sarebbe la soluzione ideale per la Lazio.  Lo abbiamo visto anche in Europa League proprio contro di noi. Parliamo di un giocatore integro, quest’anno ha saltato solo 3 partite. Inoltre è più giovane di Acerbi, e a 27 anni ha ancora tanti anni ad ottimi livelli avanti a se.

Altrimenti potresti puntare a Jason Denayer, ex City adesso al Lione. Il giocatore si libera a zero questa estate ed è stato accostato al Newcastle e all’Inter. Parliamo di un giocatore forte, con esperienza internazionale ma con uno stipendio ancora alla portata della Lazio.Giocatore interessante anche se è reduce da un lungo stop. Anche lui piede destro, ancora più giovane di MBemba ha molte squadre che lo osservano ma nessuna ha affondato il colpo 

La Lazio potrebbe anche dover sostituire Lucas Leiva, che ha il contratto in scadenza, ci sono due nomi molto interessanti fra gli svincolati. Il primo è Boubacar Kamara. Tare si diceva lo seguisse anche lo scorso anno ma Il Marsiglia fece muro, adesso il giocatore si svincolerà a giugno e Tare potrebbe provare il colpaccio.

In Inghilterra si sostiene che lo United lo stia osservando mentre in Germania si parla di un interesse del Dortmund. Il giocatore è una delle promesse più interessanti del calcio francese. 22 anni, mediano davanti alla difesa. Potrebbe essere il tassello mancante al centrocampo della Lazio. Sarebbe un colpaccio perché è giovane e forte. Il fatto che la Lazio lo cercasse già lo scorso anno fa ben sperare, Con il suo acquisto la Lazio risolverebbe uno dei problemi più grandi del centrocampo.

Un altra soluzione potrebbe arrivare dalla Germania. Perché il Bayern Monaco ha annunciato che non rinnoverà il contratto di Corentin Tolisso. Giocatore di spessore ma con il problema degli infortuni. Anche quest’anno è stato spesso fuori e per questo non verrà confermato. La Lazio potrebbe prendere un giocatore ancora giovane, 27 anni, con grandissima esperienza internazionale. Un giocatore che al Bayern ha giocato poco e che quindi cerca una piazza dove poter giocare con regolarità. La Lazio per questo potrebbe essere la soluzione ideale per lui. Certo il giocatore dovrebbe accettare una importante riduzione dello stipendio visto che al Bayern prende 7 milioni di euro.

Un’altro giocatore che la Lazio potrebbe prendere a parametro zero è Adnan Januzaj. Ex talento che al Manchester United non ha mai convinto. Adesso a 27 anni è andato in Spagna dove ha giocato con continuità ma senza brillare. Giocare dal grande talento potrebbe esaltarsi nel gioco di Maurizio Sarri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.