Ciro Immobile in Nazionale

Prima dicevano Immobile segna solo su rigore, poi Ciro Immobile segna solo contro le piccole, poi hanno iniziato a dire che Ciro Immobile in Nazionale non segna mai. Bene, il numero 17 della Lazio si diverte a dimostrare ai critici che sbagliano. 

Secondo Opta infatti Ciro Immobile non solo segna in Nazionale, ma segna tanto e aiuta anche gli altri a fare gol. Nelle ultime 13 presenze da titolare Immobile ha fatto 8 gol e 5 assist. Ma Immobile in Nazionale è inutile.

Ma questi sono solo numeri. Immobile non fa solo assist e gol, ma apre anche spazi agli altri, come al secondo gol di Locatelli contro la Svizzera. Il suo movimento apre il varco per il centrocampista dell’Italia che così può tirare dal limite. Questo movimento però non viene catalogato come assist, ma vale come un assist. Le male lingue parlano, Immobile risponde sul campo.

Foto LaPresse – Jennifer Lorenzini 12/10/2019 Roma (Italia) Sport Calcio Italia – Grecia Qualificazioni Euro 2020 – Stadio "Olimpico" Nella foto: Ciro Immobile Photo LaPresse – Jennifer Lorenzini 12 October 2019 Roma (Italy) Sport Soccer Italia – Grecia Qualify Euro 2020 – "Olimpico" Stadium In the pic: Ciro Immobile

Ciro Immobile in Nazionale con Roberto Mancini allenatore è diventato un cecchino. E senza calci di rigore. Perché le male lingue dicevano che Immobile segnasse solo su calcio di rigore. Invece Ciro segna in qualsiasi modo. Contro la Svizzera ha segnato da fuori area. Immobile ogni anno si migliora e i risultati sul campo si vedono. Prima segnava andando in profondità, poi ha iniziato a segnare di testa, infine anche da fuori area. In Italia non esiste un centravanti più completo di Ciro Immobile.

Ma anziché coccolarselo in Italia viene criticato. La cosa curiosa è che all’estero lo stanno esaltando ma in Italia tutti guardano ad altro. Perché? La risposta è abbastanza semplice, giocasse alla Juve o alla Roma state tranquilli che la Gazzetta lo avrebbe già candidato al Pallone d’Oro. Ma essendo il centravanti della Lazio la pubblicità non arriva, in compenso arrivano le critiche, tante e spesso ingiustificate. “Immobile segna solo su rigore” questo è quello che scrivono gli esperti.

In realtà Immobile segna in tutti i modi. Ma la grande forza di Ciro non è segnare ma segnare e aiutare la squadra. Immobile non è un centravanti statico, ma partecipa al gioco, fa assist, torna in difesa ad aiutare. Ci sono quei centravanti che quando non segnano sono inutili, come Mauro Icardi. Ci sono poi quei centravanti che anche se non segnano sono fondamentali per la squadra perché recuperano palloni o fanno movimenti a liberare gli altri oppure forniscono assist. Ecco, Ciro Immobile è uno di quelli. Ciro Immobile in Nazionale ha realizzato 5 assist nelle ultime 13 partite, mica male. 

Eppure viene sempre criticato, “Contro la Svizzera ha sbagliato due goal”. Vero, ma ne ha segnato uno e aiutato a segnare un altro. Fosse stato un giocatore di un’altra squadra sarebbero stati tutti a celebrarlo. Per fortuna che chi ci capisce di calcio capisce il vero valore di Ciro Immobile. Fabio Capello, che di titoli ne ha vinti qualcuno, dopo Italia-Svizzera ha dichiarato “stasera ho guardato attentamente #Immobile. Lavora come un pazzo, non si ferma mai, si dà enormemente da fare, non si lamenta quando non gli passano la palla, si fa trovare sempre pronto. È a casa sua e sente il calore della gente”.

Ci vuole poco a capire perché Ciro Immobile in Nazionale sia fondamentale. La squadra di Roberto Mancini vola, e lo fa grazie a tutti e anche e soprattutto Ciro Immobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.