Commento di Udinese-Lazio 0-1

Forse nel momento più importante la Lazio è tornata a giocare. Proprio quando era quasi con le spalle al muro la Lazio ha giocato la sua migliore partita e non è una coincidenza per me che la miglior partita del ultimo mese sia concisa con la miglior partita di Luis Alberto.

Lo spagnolo è stato dilagante domenica a Udine, due assist al bacio e un tiro che ha sfiorato l’incrocio. Ma in generale nel secondo tempo la Lazio ha dominato e l’1-0 è addirittura stretto per la squadra di Maurizio Sarri.

Milinkovic Savic ha sulla coscienza il 2-0 che avrebbe chiuso la partita. Sul rigore di Immobile ho già parlato ma bisognerebbe spendere due parole sulla “cattiveria” di Ciro che ha trascinato i compagni e anche di Pedro. Il giocatore più esperto della Lazio ha cambiato la partita, il suo ingresso ha reso la Lazio più pericolosa e credo che non sia un caso.

Iscriviti al mio canale Youtube

Con Vecino a centrocampo la Lazio ha trovato quel equilibrio che nelle ultime giornate la squadra non ha avuto e credo che non sia una coincidenza che la Lazio ha vinto senza praticamente correre un pericolo. La Lazio non solo ha avuto il 61% di possesso palla ma nella ripresa non ha fatto mai tirare in porta l’Udinese. Bene anche Lazzari che ha spinto tanto sulla destra e bene anche Hysaj che ha fatto il suo.

Lotito vuole far crescere la Lazio?

Certo preoccupa questa panchina cortissima, a centrocampo c’era solo Basic a disposizione, ma con questo Luis Alberto i cambi servono meno.

Questi sono segnali importanti e la Champions è ormai ad un passo.

Subscribe to our newsletter!

[newsletter_form type=”minimal”]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *