La Lazio ha un problema di nome Francesco Acerbi e non sarà facile risolverlo. Il difensore centrale vuole andare via, ma piazzarlo sarà complicato. Nell’ultimo anno e mezzo le prestazioni di Francesco Acerbi sono scese, il giocatore secondo me più dal punto di vista mentale che fisico è calato.


Io sono convinto che una volta raggiunta la Nazionale Acerbi si sia sentito arrivato e le sue prestazioni sono calate. Già con Simone Inzaghi le cose non stavano andando benissimo, ma con Sarri sono andate peggio. Evidentemente Acerbi si trova meglio con la difesa a 3 che con la difesa a 4. Il problema è che ha complicato la cosa con il suo atteggiamento in campo, facendo arrabbiare i tifosi. La situazione si è incancrenita, i tifosi lo fischiano ogni volta che tocca la palla e ovviamente Acerbi non ha piacere a restare in una situazione del genere. 

La soluzione ideale sarebbe la cessione, ma è più facile a dirsi che farsi. Francesco Acerbi ha 34 anni ed un contratto fino al 2025. La Lazio non può regalarlo. Inoltre il calciatore ha un stipendio importante, non tutte le squadre sono disponibile a pagare tale stipendio. Il problema è che secondo me Acerbi non è più da big, ma forte di un lungo contratto con la Lazio non ha intenzione di essere “retrocesso” ad una squadra più debole.

Sostanzialmente Acerbi vorrebbe andare in una big; Inter, Milan o Juventus. Una soluzione molto complicata. l’Inter di Inzaghi è la soluzione più probabile ma ancora molto difficile. I nerazzurri non si sono mossi mentre Acerbi ha già rifiutato il Monza mandando un segnale chiaro a tutti. Lui vuole una big. Sembra che in vacanza Acerbi abbia parlato con Stefano Pioli. Non so se il Milan si muoverà per Acerbi, potrebbe essere una soluzione.

La Juventus invece al momento è molto fredda. Il club bianconero ha altri problemi e non sta considerando l’opzione Acerbi, certo se De light dovesse andare via magari qualcosa potrebbe cambiare. Al momento dall’estero non si è mosso nessuno.

C’è il grave pericolo che il difensori resti alla Lazio come separato in casa. Non solo, senza la cessione di Acerbi la Lazio non andrebbe a prendere Romagnoli. Io spero che le cose cambino ma al momento è questa la situazione. Io mi auguro che la Lazio capita la difficoltà di cedere il difensore cambi strategia ovvero vada a prendere Romagnoli prima di cedere Acerbi, altrimenti c’è il rischio che Romagnoli salti completamente.

Se Francesco Acerbi restasse bisognerebbe cercare di ricucire il rapporto con i tifosi, una cosa che mi sembra molto complicata. Sarri lo ha sempre difeso e credo che non avrebbe problemi a schierarlo titolare. Però secondo me anche se Acerbi dovesse restare la Lazio deve cercare di prendere Alessio Romagnoli altrimenti c’è il pericolo che il reparto peggiore dello scorso anno risulti ancora più debole di prima. Senza Luiz Felipe e con nessun nuovo innesto la Lazio deve provare a prendere 2 difensori centrali anche se Acerbi dovesse restare.

Io non credo che se dovesse restare Acerbi finirà fuori rosa e chiederà di non giocare ma comunque se non ricucirà con la Curva la sua avventura a Roma sarà complicata. Per questo credo che alla fine le parti debbano trovare una soluzione, Acerbi abbassare le pretese e accettare anche squadre inferiori e la Lazio magari abbassare il prezzo del cartellino del calciatore

🔔🔔🔔SOSTIENIMI🔔🔔🔔
👉Abbonati al mio canale ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y7ecz45y
👉Guarda il mio negozio Amazon ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y3mdzpvu
👉La maglia della Lazio in offerta ▶️▶️▶️ https://amzn.to/3vERyv4
👉Iscriviti a Fan Rating, 50 fan Coin gratis ▶️▶️▶️ https://bit.ly/3FIcNA3[

source

28 pensiero su “Francesco Acerbi è un problema?”
  1. È ingenuo pensare che qualche club ci risolva il problema e ci paghi finanche il cartellino per un calciatore che non dovrebbe trovare spazio in campo ne’ nei cuori dei tifosi. La situazione è chiara, bisogna rescindere oppure lo si rilancia in campo

  2. Grande Vittorio, analisi lucida e oggettiva.
    Da tempo scrivevo che sarebbe stato difficile monetizzare la sua cessione, anche per l’ingaggio non proprio trascurabile.
    Inoltre viene da stagioni in chiaroscuro…Il rischio è ritrovarselo in rosa, pagargli lo stipendio e non farlo giocare…Ecco perché probabilmente sarebbe meglio pensare di rilanciarlo nelle trame di Sarri, oppure…proporre la risoluzione del contratto e vederlo andar via a zero piuttosto che pagarli lo stipendio.
    A mio avviso può tornare utile: chi oggi sarebbe pronto a pagare il cartellino di un profilo del genere?
    Forza Lazio

  3. se non fanno una rescissione consensuale lasciandogli il cartellino credo sia impossibile liberarsense , come è impossibile ricucire , alla prima stronzata ripartirebbe la guerra.

  4. Ogni anno c'è il solito problema e il solito direttore sportivo incompetente è sempre al suo posto…quindi di cosa parliamo…tutto il resto è ormai storia che si ripete ad ogni finestra di mercato… l'allenatore vuole un giocatore ed il ds per dispetto fa perdere tempo e ne compra alla fine un altro

  5. Carissimo Vito, credo propio che oggi nun hai ragione! Il futuro de Acerbi e quello di Romagnioli nun son legati insieme. Ieri in Ingriterra hanno scritto (giornali veri non la GDS) e oggi lo ha riportato anche Pedulla che Romagnioli dara tempo alla Lazio fino a Giovedi, poi Venerdi andra al West Ham, col quali ha gia l'accordo fatto.

  6. Come dici te Vittorio anche senza la cessione di Acerbi la Lazio deve prendere Romagnoli perché ho letto che Romagnoli aspetterà la Lazio per altri 5-6 giorni e che a un accordo con il Fulham e se di lui c'è anche la Juve e secondo me sono troppo 4 milioni per un giocatore con prestazioni altalenanti

  7. Il problema e lotito ancora non l avete capito per dinci …nonn compra un cazzo di niente…non prende ne carnesecchi ne romagnoli ne casale…nessuno niente di niente …una cosa incomprensibile non capisco come sarri abbia rinnovato per giocare ancora co patric radu cataldi e sta gente qui…se vede che dopo aver vinto il comandante provi gusto a fa figure de merda come quest anno

  8. Assolutamente no Vittorio, il problema è questa società di principianti e amatori, perchè non è possibile che il solo Acerbi tenga in ostaggio tutto il mercato difensivo della Lazio. Ricordiamo poi che la difesa sono anni che deve essere rifondata e quest’anno più che mai sono indispensabili almeno 3 acquisti, cosa che, ahimè, temo vedremo solo verso la fine del mercato.

  9. Forse il giocatore ha un po’ troppe pretese. Se vuole andare che vada, oltretutto è corretto che la Lazio voglia monetizzare un minimo con la sua eventuale cessione. Quindi trovo corretto che se vuole andare, sia lui a rinunciare a qualcosa. Per il gioco di Sarri mi auguro che Acerbi esca, perchè come difensore tende ad arretrare troppo prima di affrontare l’avversario e questo crea problemi.

  10. Secondo alcune indiscrezioni (Pedulla') sembra che Sarri a cui non piace questa situazione (soprattutto essere preso per una seconda volta per i fondelli) stia ripensando di rimanere, da tifoso sarei altamente dispiaciuto ma farebbe bene soprattutto perché sto duo delle meraviglie non se meritano niente!

  11. Buon pomeriggio Vittorio,

    Acerbi, difensore normale che ha giocato due buoni campionati difendendo i nostri colori. Da un paio di stagioni, il rendimento ha subito una drastica flessione, accentuata anche da un rapporto con i tifosi oramai deteriorato. 34 anni, con uno stipendio importante e con poco mercato, accontentarlo sarà molto difficile. Peraltro, i segnali di mercato sembrerebbero indicare che l’arrivo di un centrale di spessore sia strettamente collegato alla cessione del nostro difensore. In tutta onestà, i rumors di un eventuale interesse di Inter e Juventus sa molto di fake news: le due società hanno le risorse per puntare a difensori di diverso spessore.

    Forza Lazio 🦅🦅🦅🦅

  12. Mancano 10 giorni al ritiro e non si è fatto mezzo acquisto al di fuori di marcos Antonio. Io mi sono seriamente rotto le palle di tutto questo, sono stanco di vivere ogni anno un “anno 0”, sono stanco di promesse e proclami mai mantenuti, sono stanco per l’ennesimo mercato inesistente. Spero solo che questo non gravi sulla situazione sarri…. anche perché ci è rimasta solo la speranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.