Questa è una settimana fondamentale per la Lazio. La squadra inizierà il ritiro settimana prossima, bisogna provare a regalare a Maurizio Sarri una rosa all’altezza per l’inizio del ritiro. Onestamente sembra impossibile ma qualcosa si può fare. 



La Lazio si sta muovendo nelle ultime ore per il reparto arretrato, tallone d’Achille della passata stagione.
🔔🔔🔔SEGUIMI 🔔🔔🔔
👉Iscriviti al mio canale Youtube: ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y6sy5yh7
👉Seguimi su Instagram ▶️▶️▶️ https://www.instagram.com/vitcampa/
👉Seguimi sul mio sito ufficiale ▶️▶️▶️ https://www.vittoriocampanile.com
👉Iscriviti al mio Gruppo Discord ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/37mdcve8
👉Iscriviti al mio Gruppo Telegram ▶️▶️▶️ https://t.me/LazioChat
👉Seguimi su FB ▶️▶️▶️ https://www.facebook.com/VittorioCampa
👉Seguimi su Twitter ▶️▶️▶️ https://twitter.com/VittorioCampa

La Lazio si sta muovendo nelle ultime ore per il reparto arretrato, tallone d’Achille della passata stagione. Bisogna prendere 2 difensori centrali e un portiere. La situazione del portiere è in fase di evoluzione, c’è una trattativa per Carnesecchi ma ma c’è ancora distanza fra le parti. Per fortuna ci sono stati passi avanti per il difensore centrale.

La Lazio ad inizio estate aveva puntato un giocatore del Real Madrid, Chust, adesso ha virato sempre su un altro giocatore delle Merengues. Si tratta di Mario Gila, altro classe 2000. Profilo giovane per ringiovanire una delle rose più vecchie della Serie A. Come ci ha informato Pedullà questa è una operazione condotta da Igli Tare. Sembra che la trattativa sia in fase di chiusura. L’accordo è vicinissimo.

Prestito con diritto di riscatto per la Lazio. Una formula interessante che consentirà alla Lazio di valutare questo giovane difensore scuola Real Madrid. Proprio alla fine della passata stagione ha fatto il suo esordio in prima squadra. E’ difensore centrale destro che può anche fare il terzino destro all’occorrenza. 

Credo che verrà alla Lazio a fare la riserva e provare a guadagnarsi spazio ma dubito che arrivi a Roma per essere titolare. Non è uno di quegli acquisti che farà impazzire il tifoso biancoceleste. C’è una piccolo dubbio a riguardo della formula perché mentre Pedullà parla di prestito con diritto di riscatto Marca dice prestito con obbligo fissato a 5 milioni di euro. In Real chiedeva 10 la Lazio avrebbe abbassato le preteste. Il Real secondo Marca avrebbe aggiunto la clausola in caso di cessione del giocatore di pareggiare l’offerta e riprendersi il giocatore.

Il titolare sarà Alessio Romagnoli, se la Lazio riuscirà a sbloccare la trattativa. Il difensore ex Milan sta aspettando, avrebbe anche rifiutato l’offerta del Fulham che gli proponeva 4 milioni di euro. Vuole la Lazio. Ma la Lazio deve fare un passo in avanti per chiudere prima del ritiro ed arrivare alla cifra richiesta dal difensore. Romagnoli per venire alla Lazio ha detto no ad offerte molto più vantaggiose di quella biancoceleste. La speranza è che i soldi della cessione di Denis Vavro, ormai imminente consentano alla Lazio di chiudere per Romagnoli e portarlo subito in ritiro ad Auronzo.

A sbloccare questa trattativa non sarà Francesco Acerbi, il Milan è interessato ma non è una priorità, il difensore della Lazio è la terza scelta, quindi prima di ricevere una offerta ci vorrà tempo. Al momento Acerbi non ha mercato, nessuno si è mosso concretamente per il difensore. Come detto in un altro video rischia di diventare un problema serio Acerbi per Tare. C’è infatti il concreto pericolo che Acerbi resti alla Lazio da separato in casa, il giocatore vuole andare via ma sistemarlo è complicato.

Capitolo Casale, il giocatore ha tante pretendenti. Il Napoli si è fatto sotto ma il Monza è quello che ha fatto uno scatto in avanti importante. Il club di Berlusconi ha l’accordo con il Verona. Il giocatore però aspetta la Lazio, vorrebbe giocare con Maurizio Sarri ma la Lazio al momento è ferma. Casale non ha detto si al Monza ma vorrebbe anche capire se c’è una chance che la Lazio possa chiudere questa operazione a breve. Al momento sembra molto difficile. Il sogno del calciatore è andare alla Lazio dove crede sarà titolare. Come vi ho detto il giocatore non mi fa impazzire, ma è una richiesta di Maurizio Sarri. 

🔔🔔🔔SOSTIENIMI🔔🔔🔔
👉Abbonati al mio canale ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y7ecz45y
👉Guarda il mio negozio Amazon ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y3mdzpvu
👉La maglia della Lazio in offerta ▶️▶️▶️ https://amzn.to/3vERyv4[

source

39 pensiero su “Gila vicino, Romagnoli dice no, Casale aspetta”
  1. Video dai contenuti importanti Vittorio
    E sei in grande ripresa!
    Gila è una scommessa, la Lazio dovrebbe puntare su altro. Visto il quadro confusionale a questo punto meglio trattenere Vavro e Acerbi. Qui occorre mettere in prima squadra qualche giovane dal vivaio, servono rinforzi

  2. Gli hanno fatto fare l' esordio in prima squadra non perché lo meritasse ma per aumentare il prezzo di vendita.
    Se non si riesce ad acquistare romagnoli, vuol dire che non ci sono soldi in tasca.
    Il problema sono le uscite, senza incassi è difficile acquistare.

  3. Vicino vicino posso giocare a bocce bisogna fare operazioni in entrata e in uscita anche se i giocatori in uscita non offrono tanto gli altri club ma almeno possiamo andare avanti con mercato in entrata

  4. Casale spero non sia un abbaglio! Quel poco che abbiamo visto non mi piace! Carnesecchi invece mi pare molto sopravvalutato, è giovane …tutto da verificare! Poi perché il Milan dovrebbe prendere Acerbi ,quando avrebbe potuto confermare a poco più Romagnoli.?

  5. Spero di essere smentito ma, piuttosto che prendere Gila, non era meglio Chust che almeno ha già un anno di Serie A spagnola sulle spalle ed è nel giro dell'Under21 spagnola? Questo Gila ha giocato solo nel Real Madrid B ed è stato convocato solo una volta dalla Spagna Under19 senza neanche scendere in campo….mah…

  6. ma se dobbiamo prendere 2 difensori..forse gila e romagnoli…gila è riserva….la coppia titolare mica sarà romagnoli patric? rischiamo di prendere il doppio dei gol dello scorso anno

  7. Buongiorno Vittorio,

    eppur si muove, avrebbe detto un noto scienziato italiano. Dietro una giornata interlocutoria come quella di ieri, in realtà si celavano movimenti importanti del DS Tare che, direttamente da Londra e a fari spenti, sembrerebbe aver fatto importanti progressi per il difensore Gila, in uscita dal Real Madrid. La formula potrebbe essere quella del prestito oneroso con diritto di riscatto e diritto del 50% sui possibili ricavi in caso di rivendita, a dimostrazione che la dirigenza dei Blancos ritengono il ragazzo un profilo di possibile prospettiva. Anche il mercato in uscita fa registrare voci importanti con l’Hull City che sembrerebbe nuovamente interessato a Muriqi, già cercato inutilmente durante la scorsa sessione invernale. Stando ad alcune fonti, la squadra inglese parrebbe disposta ad offrire fino a 12 milioni di € per l’attaccante kosovaro, cifra che, laddove confermata, non giustificherebbe alcuna titubanza da parte della dirigenza laziale. Ancora silenzio, invece, sul futuro portiere, mentre l’affare Romagnoli potrebbe saltare a causa delle difficoltà nel cedere Acerbi. Per quanto riguarda Casale e Ilic, nessun progresso particolare, anche se il difensore sembrerebbe più orientato verso casacche sempre azzurre ma napoletane, diversamente dal centrocampista serbo che potrebbe, alla fine, concretizzarsi e rappresentare un rinforzo per la linea mediana.

    Ma il tempo scorre veloce e bisogna cercare di fare il possibile per consegnare a mister Sarri la sua rosa in tempi accettabili in modo da iniziare a studiare movimenti e situazioni tattiche sin dal ritiro di Auronzo di Cadore.

    Forza Lazio 🦅🦅🦅🦅

  8. Adesso…con tutto il rispetto….ma questo mario gila ma chi e…ma secondo te se era forte il real ..te lo lasciava partire ..questo mercato lo vedo male..ma male male..

  9. Quest'anno ci attendono grandi figure meschine, la colpa sarà data al mister, perché Lotito campa di rendita: azz..ci ha salvato, comprando la Lazio a 48 mln con un rateizzo di 30 anni, dobbiamo baciargli i piedi pensa qualcuno…..un bel pezzo de piombo a sto 'nfame. Lui e tare d'accordo nel far formare Sarri e rifilargli i soliti buoni a nulla, indesiderati in altre società di livello inferiore, ogni anno sempre peggio, passati da fax errati a mail inesistenti: perché non compriamo su ebay? Rimborsano pure e puoi rateizzare….

  10. Si ma questo Mario Gila che ci dobbiamo fare ? cioè un calciatore che non ha dimostrato nulla una scommessa molto rischiosa, sempre prestiti per risparmiare incredibile l'ideale e romagnoli che sta lì congelato perché deve andare via acerbi anch'esso in stand bay e tutta una catena che soffoca la società in tutto ciò Sarri non ha quello che chiede , tare fa tutt'altro per accontentarlo poi su casale non arriverà semplicemente perché la società non ha intenzione si investire di fanno mille nomi(ilic,borigueard del rennens fuori parametri perché troppo costosi) l'unica cosa che può sbloccare il mercato e la cessione di Luis Alberto che però e sopravvalutato dalla società e poi ha anche una percentuale del 30 % sulla rivendita ancora peggio, non c'è nulla di fatto deve ancora essere ufficializzato Marcos Antonio e il ritiro e fra meno di una settimana allucinante

  11. Gila mi sa molto di Patric bis.. Casale non mi fa impazzire, ma se l'ha chiesto Sarri vuol dire che ci ha visto qualcosa su cui può lavorare, quindi glielo devi prendere.. Romagnoli se continua a rifiutare offerte mi fa pensare che abbia già un accordo con la Lazio, altrimenti non si spiegherebbe..

  12. Gila a 22 anni sta ancora in serie c spagnola… in compenso ci facciamo rubare dal Monza un giocatore come casale veramente sottovalutato e con grande potenziale, che con Sarri potrebbe esplodere. Stiamo allo sbando

  13. Posto da titolare…. L’hai mai visto giocare? Se dici che è un bel giovane interessante presumo proprio di no…. Guarda le partite del real B e poi ne riparliamo (ci sarà un motivo se a 20 anni ha sempre giocato nel B)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.