🔔🔔🔔SEGUIMI 🔔🔔🔔
👉Iscriviti al mio canale Youtube: ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y6sy5yh7
👉Seguimi su Instagram ▶️▶️▶️ https://www.instagram.com/vitcampa/
👉Seguimi sul mio sito ufficiale ▶️▶️▶️ https://www.vittoriocampanile.com
👉Iscriviti al mio Gruppo Discord ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/37mdcve8
👉Iscriviti al mio Gruppo Telegram ▶️▶️▶️ https://t.me/LazioChat
👉Seguimi su FB ▶️▶️▶️ https://www.facebook.com/VittorioCampa
👉Seguimi su Twitter ▶️▶️▶️ https://twitter.com/VittorioCampa

🔔🔔🔔SOSTIENIMI🔔🔔🔔
👉Abbonati al mio canale ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y7ecz45y
👉Guarda il mio negozio Amazon ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y3mdzpvu
👉La maglia della Lazio in offerta ▶️▶️▶️ https://amzn.to/3vERyv4[

source

27 pensiero su “Kiyine, Raul Moro, Akpa Apro e le scelte di Sarri”
  1. Kyine è un buon giocatore, alle volte pecca di testa, si fa espellere o ammonire, oppure prende delle decisioni discutibili nelle fasi di gioco. Ha i mezzi tecnici per essere un giocatore di livello ma caratterialmente e tatticamente deve crescere.

  2. Io penso che Kiyine è ancora giovane ma con noi non giocherebbe mai titolare, troppo chiuso da giocatori come Luis Alberto, Milinkovic, Marcos Antonio, Cataldi, Basic. Se si potesse mandare in prestito in una rosa dove lo fanno giocare titolare e spesso, sarebbe bene per la sua crescita e potrebbe tornare cresciuto anche di molto, come già successo con l'ultimo prestito. Luka Romero a me piace come atteggiamento e penso che sia migliorato. Mi auguro che abbia occasione di giocare ed assaporare partite che gli facciano fare esperienza e farlo crescere. Che abbia talento da maturare penso sia lampante. In generale penso che comunque Sarri faccia bene a provare questi ragazzi e a dare loro spazio, anche per mettere alla prova la loro crescita e vedere se sono davvero pronti per un palcoscenico come la Lazio o magari c'è ancora del lavoro da fare per renderli pronti. Questo mi fa pensare che sulla loro crescita ci sia un progetto e stanno provando a mettere a frutto le doti di questi giovani.

  3. Il problema dell'equilibrio è fondamentale,però credo che tra tutti l'unico che merita spazio e fiducia sia proprio Romero. Per gli altri credo che se in questi anni non si sono mai visti un motivo ci sarà quindi proverei a piazzarli prima possibile

  4. Romero ha preso 7/8 kg in più rispetto all'anno scorso… E sono muscoli, non grasso. Diventerà più competitivo anche a livello fisico.
    Il ragazzo è veramente partito col piede giusto, o meglio, con la MENTALITÀ giusta! 👌💙🦅

  5. E' vero che Sarri prova molto di più quelli che dovrebbero poi essere i titolari però penso il discorso sia un pò diverso per Maximiano e Adamonis. Il fatto che il primo abbia giocato la quasi totalità del minutaggio non rappresenta, a mio giudizio, una bocciatura per Adamonis…..credo invece che Maximiano abbia bisogno di giocare molto per imparare a comandare la difesa visto che, essendo Portoghese e avendo giocato col Granada, parlerà portoghese e spagnolo ma non ancora italiano.
    E' molto importante per un portiere dirigere la difesa senza esitazioni e per farlo bisogna farsi capire, bene!
    Avanti Lazio!
    P.s. Dopo questa campagna acquisti la SSLazio merita un bel numero di abbonamenti!
    P.s.II Speriamo arrivi anche Valeri…è giovane, terzino sinistro, di belle speranze….. e soprattutto Laziale!

  6. Akpa akpro non potrebbe giocare neanche in serie c, bisognerebbe vendere lui, Escalante, durmisi, joni, fares, murichi e kamenovic, dopodiché si manda a casa l'autore di questi acquisti disgraziati.. Igli Tare, contratti milionari per 5 anni a gente indecorosa, nell'anno della Champions 40 milioni buttati dalla finestra, spero tanto che Lotito apra gli occhi e che cacci quell'incompetente..

  7. Mi spiace per Akpa, un’incontrista servirebbe come il pane a questa squadra. I piedi contano ma guardate Gattuso (con gente come Pirlo, Seedorf, Rui Costa, Kakà, era titolare e i piedi erano stortissimi)

  8. In attesa della crescita dei vari, Gila (profilo MOLTO interessante), e Kamenovic, io mi terrei almeno per un altro anno Acerbi!

    Romagnoli, fisicamente non e' come Acerbi che le gioca tutte: poi una volta cresciuti gli altri il prox anno potremo anche fare scelte diverse.

    Kiyine, a me piace tantissimo.

    L.Romero ha fatto un' azione SPAVENTOSA sul finale di gara: sembrava……

    Personalmente vorrei che il mercato finisse oggi: a me piacciono tutti quelli che abbiamo e vedo una squadra completa e molto giovane.

    Manca solamente un secondo portiere (spero sia Provedel che e' un sig. giocatore).

    Kiyine e' un interno di centrocampo: il perfetto vice-Luis!

    Basic, invece per struttura puo' essere il vice-Sms (magari sui lati invertiti).

    Attenzione: F.Anderson e Cancellieri possono anche alternarsi davanti.

    Tuttavia il mio sogno sarebbe Mertens: chiaramente!

  9. Buon pomeriggio Vittorio,

    il giorno dopo la seconda amichevole ufficiale della Lazio, mister Sarri concede un pomeriggio libero a tutti i giocatori e incassa la prima brutta notizia circa le condizioni fisiche di Romagnoli, tanto corteggiato e già fermo ai box. Stando a quanto si è appreso, il giocatore soffrirebbe di pubalgia, una patologia spietata caratterizzata da momenti di relativo benessere alternati ad altri con dolore riacutizzato che obbligherà il centrale difensivo a seguire un programma personalizzato di recupero.

    Sul fronte mercato, sono poche le novità con il presidente Lotito ed il suo entourage impegnati a completare un’opera che ha già acceso le fantasie dei tifosi. All’appello, mancherebbero quattro ciliegine affinché la torta creata finora non sia solo buona ma anche bella a vedersi. Si tratta di un portiere di riserva, un terzino sinistro, un centrocampista ed un vice Immobile. Per il ruolo di dodicesimo, la società sta studiando possibili alternative a Provedel, dopo che la sua trattativa per il trasferimento in biancoceleste si è bruscamente interrotta per via delle difficoltà dello Spezia a reperire un sostituto all’altezza. Secondo alcune fonti, la Lazio avrebbe addirittura pensato di acquistare Falcone dalla Sampdoria per girarlo successivamente agli spezzini in cambio di Provedel, un’operazione che, tuttavia, parrebbe complessa. Come alternativa, si potrebbe provare a rilanciare Adamonis, fresco di rinnovo fino al 2025 ed al momento sul mercato. In difesa, sono sempre vive le piste che portano a Valeri, giovane talento di fede laziale oggi in forza alla Cremonese, mentre a centrocampo, il sogno proibito è sempre Ilic del Verona ma per coprire il costo del cartellino e dell’ingaggio servirebbero più di 15 milioni di €. Mister Sarri avrebbe chiesto a Lotito il giocatore a prescindere dalla partenza o meno di Luis Alberto, motivo per il quale il patron biancoceleste, se vorrà accontentare il tecnico, dovrà cercare di recuperare le risorse attraverso la cessione di qualche esubero. Infine, per il ruolo di vice Immobile la società starebbe riflettendo in quanto, tenuta in considerazione l’età del bomber biancoceleste (32), forse sarebbe il caso di pensare più ad un dopo Immobile, puntando su un giovane di prospettiva che possa affiancarsi a Ciro ed iniziare un simbolico passaggio di consegne. In caso contrario, è assai probabile che Sarri sarà obbligato la prossima stagione a fare di necessità virtù, scegliendo, uno a turno fra Cancellieri e Felipe Anderson.

    Per il mercato in uscita, invece, ieri si è accennato ad una possibile nuova offerta da parte del Maiorca per Muriqi, che dagli iniziali 8 milioni di € avrebbe alzato la proposta a 9 milioni di € complessivi (7 più 2 di bonus), cifra ancora distante dalle richieste di Lotito ma da tenere in considerazione. Per quanto riguarda gli altri esuberi, il sondaggio fatto da De Laurentis per Acerbi ha incontrato il favore sia della Lazio (5 milioni di €) sia del giocatore, disponibile a trasferirsi alla corte di Spalletti e si attendono sviluppi. Per tutti gli altri, non ci sono particolari novità.

    Insomma, nonostante l’apparente silenzio, Lotito sembrerebbe mai come ora impegnato su più fronti per cercare di non deludere le aspettative del proprio allenatore, ricucire lo strappo col Direttore Sportivo e riaccendere l’entusiasmo dei tifosi, attesi a dare un impulso alla campagna abbonamenti che, dopo un iniziale impennata, ha fatto registrare un rallentamento.

    Buon proseguimento di giornata e forza Lazio 🦅🦅🦅🦅

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.