Oggi voglio parlare della Lazio e della sua recente prestazione contro il Verona, un risultato che, a mio avviso, solleva questioni importanti sulla squadra di Maurizio Sarri. Nonostante i numeri suggeriscano un dominio della Lazio, c’è un aspetto che non posso ignorare: giocare contro il Verona, terzultimo in classifica, e non riuscire a ottenere più di un pareggio è un problema serio.

La Lazio e le Sue Difficoltà Fuori Casa

La Lazio non ha vinto una partita fuori casa da ottobre, e siamo già a dicembre. Questo dato è allarmante, soprattutto considerando che le trasferte recenti non erano contro squadre di alto livello. Dopo una vittoria convincente contro il Sassuolo, la Lazio ha perso contro squadre come Bologna e Salernitana, e ha pareggiato contro il Verona.

Il Problema del Possesso Palla

Un aspetto che mi preoccupa è l’uso del possesso palla da parte della Lazio. Contro il Verona, la squadra ha avuto il 73% di possesso palla, ma ha creato solo tre tiri in porta effettivi. Questo approccio al gioco sembra inutile se non si traduce in azioni pericolose e gol.

La Paura Contro le “Piccole”

La Lazio sembra giocare con una certa presunzione contro le squadre considerate più deboli, un atteggiamento che non ha senso vista la realtà dei risultati. La squadra sembra avere paura di perdere contro queste squadre, e questa paura si trasforma in prestazioni negative.

La Necessità di Cambiare Approccio

È evidente che qualcosa non va nella mentalità e nell’approccio della squadra, soprattutto in trasferta. La Lazio deve trovare un modo per trasformare il possesso palla in azioni concrete e per superare la paura di affrontare squadre teoricamente più deboli.

Iscriviti al mio canale Youtube

In conclusione, la Lazio deve affrontare seriamente questi problemi se vuole migliorare le sue prestazioni e ottenere risultati più consistenti, soprattutto in trasferta. La squadra ha il potenziale per fare molto di più, ma deve cambiare il suo approccio e la sua mentalità. Come tifoso, spero che Sarri e la squadra possano trovare le soluzioni necessarie per superare queste difficoltà e tornare a essere competitivi in ogni partita, indipendentemente dall’avversario.

Ogni giorno ti invierò una email con tutte gli articoli del blog. Completamente gratis! Che aspetti, iscriviti!

Non perderti questi articoli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *