Dopo mesi di silenzio Franceosco Acerbi è tornato a parlare per commentare la sua situazione attuale con la Lazio. In questo video vi dico la mia sulla situazione
🔔🔔🔔SEGUIMI 🔔🔔🔔
👉Abbonati al mio canale ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y7ecz45y
👉Iscriviti al mio canale: ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y6sy5yh7
👉Seguimi su Instagram ▶️▶️▶️ https://www.instagram.com/vitcampa/
👉Iscriviti al mio Gruppo Telegram ▶️▶️▶️ https://t.me/LazioChat
👉Seguimi sul mio sito ufficiale ▶️▶️▶️ www.vittoriocampanile.com

🔔🔔🔔SOSTIENIMI🔔🔔🔔
👉Iscriviti a Fan Rating, 50 fan Coin gratis ▶️▶️▶️ https://bit.ly/3FIcNA3
👉Abbonati al mio canale ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y7ecz45y
👉Guarda il mio negozio Amazon ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y3mdzpvu
👉La maglia della Lazio in offerta ▶️▶️▶️ https://amzn.to/3vERyv4[

source

26 pensiero su “La Lettera aperta di Acerbi, vi dico lo mia”
  1. Per me ha ragione Acerbi, qualcuno della curva lo avrà fischiato e quindi era suo diritto fargli il gesto.
    Se gli altri della curva non l hanno fischiato manco dovevano sentirsi chiamati in causa.
    E poi é stupido fischiare un proprio giocatore, e maggior ragione in ruoli delicati come il centrale di difesa.
    Siamo partiti con una difesa quasi decente, Acerbi in forte calo rispetto alle scorse stagioni ma accettabile e Luis Felipe in crescita. E dalla seconda parte del campionato ci troviamo un colabrodo, Acerbi massacrato per una cretinata e Luis Felipe grazie ai tira e molla di Lotito per il contratto perennemente deconcentrato e da quando a firmato per il Betis pure demotivato.

  2. Riflessioni giuste Vittorio, bel video.
    A mio avviso sarà difficile vendere il difensore. che aldilà dell’errore tecnico, viene da un paio di stagioni non esaltanti. Il quadro è complicato da un ingaggio elevato e da un età non più verdissima.
    Forza Lazio 🦅🦅🦅

  3. Io la vedo come te, credo che, a prescindere, fischiare un giocatore della Lazio non vada fatto MAI, ferisce molto di più l’indifferenza. Se è vero che la presenza dei tifosi allo stadio è importante e influente sulla squadra in senso positivo, allora tale presenza ed eventuali fischi vanno sicuramente ad impattare anche in senso negativo. Ci puó stare l’astio o quello che vi pare, ma il bene della Lazio va messo sempre al primo posto.

  4. Ok la risata poteva essere pure ironica però non la deve fare. Ci ha mancato di rispetto e non ha cercato il dialogo e non si dimentica facilmente. Mi dispiace, non dimenticherò quello che ha fatto per la lazio soprattutto nei suoi momenti d'oro ma per il bene di entrambi è meglio che se ne va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.