Ciao a tutti, sono Vittorio. Con l’arrivo di Igor Tudor a Roma, la Lazio si appresta a vivere una vera e propria rivoluzione tattica. Dopo l’era Sarri, caratterizzata dal noto 4-3-3, il tecnico croato è pronto a imporre la sua visione, una che si discosta nettamente da quella del suo predecessore. Ma come giocherà esattamente la Lazio sotto la guida di Tudor? In questo video, ho cercato di delineare l’11 iniziale che potremmo aspettarci nelle prossime partite, iniziando già dal big match contro la Juventus.

Il Modulo di Tudor: Una Difesa a Tre

Tudor è noto per prediligere un sistema di gioco che si basa sulla difesa a tre, un approccio che ha portato risultati positivi sia a Verona che a Marsiglia. La mia convinzione è che Tudor non abbandonerà le sue convinzioni tattiche, optando per un 3-4-2-1 o un 3-4-1-2 per la Lazio. Questo cambio di modulo richiederà una riorganizzazione significativa della squadra, soprattutto in difesa e a centrocampo.

L’11 Iniziale Previsto

La transizione alla difesa a tre vedrà protagonisti giocatori come Casale, che ha già operato efficacemente in questo ruolo sotto Tudor al Verona, e potrebbe ritrovare una posizione da titolare come braccetto di centrosinistra. Romagnoli, nonostante non abbia mai giocato in una difesa a tre, potrebbe ricoprire il ruolo centrale, con Gila (o Patric, una volta recuperato dall’infortunio) a completare il terzetto difensivo.

Nei ruoli di esterno alto, dovremmo assistere al ritorno di Lazzari sulla destra e, probabilmente, Marusic sulla sinistra, entrambi in posizioni che hanno già ricoperto in passato sotto la guida di Simone Inzaghi.

Il centrocampo vedrà probabilmente Cataldi e Guendouzi nei ruoli di interni, con la speranza che Rovella possa recuperare e imporsi come titolare al fianco di Guendouzi.

L’attacco potrebbe vedere Luis Alberto agire da trequartista dietro le punte, una posizione che gli permetterebbe di sfruttare al meglio la sua visione di gioco e la sua capacità di fornire assist.

Considerazioni Finali

L’arrivo di Igor Tudor rappresenta un momento di svolta per la Lazio, un’opportunità per reimpostare gli obiettivi della squadra e cercare di invertire il trend di questa stagione. Le scelte tattiche di Tudor e la sua capacità di adattare la rosa a disposizione al suo modulo di gioco saranno cruciali per il successo di questa nuova avventura.

Mentre ci avviciniamo alle prossime partite, tutti noi tifosi attendiamo con trepidazione di vedere come la squadra risponderà a questo cambio di rotta. Sarà interessante osservare come vecchi e nuovi giocatori si adatteranno alle richieste del loro nuovo tecnico e quali saranno i risultati di questa rivoluzione tattica alla Lazio.

Come sempre, il mio sostegno e quello di tutti i tifosi saranno incondizionati. Forza Lazio, verso un nuovo inizio sotto la guida di Igor Tudor!

Ogni giorno ti invierò una email con tutte gli articoli del blog. Completamente gratis! Che aspetti, iscriviti!

Non perderti questi articoli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *