Dopo l’ottimo inizio, la Lazio sul mercato si è bloccata. Facciamo il punto. Cosa serve e cosa vuole fare la Lazio?
🔔🔔🔔SEGUIMI 🔔🔔🔔
👉Iscriviti al mio canale Youtube: ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y6sy5yh7
👉Seguimi su Instagram ▶️▶️▶️ https://www.instagram.com/vitcampa/
👉Seguimi sul mio sito ufficiale ▶️▶️▶️ https://www.vittoriocampanile.com
👉Iscriviti al mio Gruppo Discord ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/37mdcve8
👉Iscriviti al mio Gruppo Telegram ▶️▶️▶️ https://t.me/LazioChat
👉Seguimi su FB ▶️▶️▶️ https://www.facebook.com/VittorioCampa
👉Seguimi su Twitter ▶️▶️▶️ https://twitter.com/VittorioCampa

🔔🔔🔔SOSTIENIMI🔔🔔🔔
👉Abbonati al mio canale ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y7ecz45y
👉Guarda il mio negozio Amazon ▶️▶️▶️ https://tinyurl.com/y3mdzpvu
👉La maglia della Lazio in offerta ▶️▶️▶️ https://amzn.to/3vERyv4[

source

23 pensiero su “Lazio, facciamo il punto sul mercato”
  1. La soluzione e' Mertens: c'e' poco da fare.

    Belotti sarebbe un grande acquisto: a quel punto diventi devastante con il 4/3/1/2 (con L.Alberto NEL SUO RUOLO NATURALE dietro a Belotti-Immobile).

    Nel 4/3/1/2 i due centrali sarebbero pure piu' coperti cetralmente e la coppia Acerbi-Romagnoli potrebbe far bene (Acerbi in Nazionalr gioca prevalentemente a destra con Bastoni a sinistra!).

    Vecino al posto di Akpa sarebbe un upgrade: Vecino giocava interno nel 4/3/1/2 di Sarri.ad Empoli!

    Se invece vogliamo mantenere il 4/3/3 (come penso voglia fare Sarri), Mertens rimane il profilo ideale!

  2. Io acerbi lo terrei (a meno di un'offerta da 5 milioni), è sempre un difensore centrale nel giro della nazionale e affidabile fisicamente. Poi non sono d'accordo che non può giocare insieme a romagnoli, molte squadre hanno 2 centrali con lo stesso piede

  3. Petagna è l’ombra di un attaccante mediocre, niente di più. Spero ci si muova sul fronte terzino sinistro (intendo Valeri, perché Emerson Palmieri non vale metà dell’ingaggio che prende). Vecino è la riserva che a partita in corsa regala fiato ed energie alla squadra, non mi dispiacerebbe affatto. Che “l’altra parte” abbia preso Dybala, bel colpo, per carità, importa poco, io guardo fiero l’aquila sul petto. Puntiamo a questo quarto posto

  4. Gli enigmi non sono facilmente commentabili, certo il peso degli esuberi condiziona gravemente
    la possibilità di altri acquisti… È dura, ma é così, vedremo se l'ingegno di Lotito saprà trovare le soluzioni… 🦅🦅🦅🦅

  5. Grande Vittorio analisi equilibrata. Si sentono tanti nomi da Valeri e Strizzolo della Cremonese, fino a Terracciano, Ramsey e Torreira. Credo che ora la priorità sia un terzino sinistro ed un secondo portiere. Vittorio, hai novità sulla permanenza di Acerbi? Pare che anche il Monza si sia defilato…

  6. Ciao Vittorio qui nel mercato di uscita manca , qualche giocatore , io spero che si faccia qualche passo avanti , manca un portiere . un centrocampista anzi anche 2 un vice attaccante . Perché le altri club piano piano faranno un mercato tosto 🤔🤔🤔🤔🤔….

  7. Ciao Vittorio
    per le cessione di Acerbi,visto De Ligt in partenza a Monaco di Baviera,mi auguro che la Juventus (ha perso anche Chiellini) apri uno spiraglio per il suo acquisto,visto che Napoli e Inter sono abbastanza defilate…
    Per il terzino sinistro mi auguro si riesca a prendere Valeri che è un buon prospetto futuro,tenendo conto che lo prendi come riserva,gli si dà più margine di tempo per poter crescere.
    Ilic per me rimane un obiettivo che la Lazio dovrebbe acquisire a prescindere da Luis Alberto.
    Un plauso a te Vittorio per le tue disamine sempre precise e tempestive. 👏
    Forza Lazio 🦅💙

  8. Vitto alla fine questi sono tutti giocatori che non servono subito, per quanto mi riguarda possono arrivare anche l’ultimo giorno, i titolari ci sono.
    Provedel penso che arriverà, alla fine si troverà una soluzione
    Il terzino sinistro credo che serva assolutamente ed è l’unica operazione che considero una priorità, spero che il fatto di prendere vecino a centrocampo e non ilic sia dovuto al fatto che verrà preso emerson.
    Per quanto riguarda il centrocampista, a me va bene chiunque, sarebbe la riserva di Sergio che le gioca tutte, vecino non mi dispiace, ilic il sogno anche perché andrebbe a programmare una possibile partenza di Sergio o Luis del prossimo anno.
    Vice immobile, Mertens secondo me è più possibile di quello che si crede, credo che la Lazio stia facendo di tutto per prenderlo, sarebbe un colpo anche per esaltare la piazza, ma soprattutto perché uno del genere ti cambia la squadra.
    Questo è il mio punto di vista

  9. Ciao Vittorio ottima analisi io penso che se non può prendere ilic giusto prendere Vecino ma prenderei Palmieri come terzino sinistro penso che saremmo al top poi se riuscissimo a toglierci qualcuno tipo muriqi acerbi e escalante magari potremmo provare x un vice Immobile ma no Petagna a questo punto mi terrei muriqi

  10. Buongiorno Vittorio,

    mentre la squadra si accinge a chiudere la prima parte di preparazione, è sempre il mercato a tenere banco nell’ambiente biancoceleste. Al momento, sembrerebbe che Lotito abbia fatto il massimo utilizzando le risorse disponibili, ingaggiando Marcos Antonio, Casale, Gila, Cancellieri, Maximiano e Romagnoli. Tuttavia, dal punto di vista tecnico-tattico, le prime amichevoli hanno mostrato che alcuni nuovi innesti, specie i più giovani, avranno bisogno di tempo per adattarsi. Pertanto, c’e la necessità di ricorrere a profili più pronti, seguendo una lista dei desideri che Sarri ha stilato da tempo: un portiere di riserva (Provedel), un terzino sinistro (Emerson Palmieri, anche se la società sembrerebbe maggiormente orientata su Valeri della Cremonese), un centrocampista (Ilic ed, eventualmente, lo svincolato Vecino) ed un vice Immobile (Mertens o Petagna, stando alle ultime voci). Operazioni sicuramente importanti per completare lo scacchiere biancoceleste ma che dipenderanno, in gran parte se non totalmente, dalle cessioni. Si ha la sensazione, infatti, che ulteriori movimenti in entrata possano avvenire solo presenza di una o più cessioni da farsi scegliendo fra uno o più degli esuberi di lusso (Muriqi, Durmisi, Jony, Fares ed Escalante), dei cedibili della rosa (Acerbi, Hysaj e Luis Alberto) piuttosto che il sacrificio di Milinkovic, in caso di un’offerta in linea con le richieste del presidente.

    Il presidente Lotito ha condotto personalmente le trattative finora, relegando il DS a compiti quasi esclusivi di mercato in uscita. Pertanto, le ambizioni dei tifosi e le aspettative del tecnico sono destinate ad incrociare nuovamente le proprie strade con quella di Tare, in deciso calo di consensi fra i supporter biancocelesti ed in rotta di collisione con l’allenatore.

    Un quadro che rischia di bloccare il mercato e di raffreddare ulteriormente il già tiepido entusiasmo dei tifosi biancocelesti, peraltro raggelati dalla notizia dell’ingaggio di Dybala alla Roma.

    Forza Lazio 🦅🦅🦅🦅

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.