rientri dai prestiti

Lazio la situazione dei prestiti si fa pesante ancora una volta per la società, piazzarli tutti non sarà facile. Sono 9 i giocatori che rientreranno dalla Salernitana per fine prestito. Ma quanti potrebbero essere utili a Maurizio Sarri? Questa è la domanda fondamentale.

La Lazio si ritrova giocatori sul groppone, alcuni come Casasola Gondo, Kiyine e Andre Anderson che potrebbero essere utili, altri come Durmisi che ha fallito anche in Serie B, che difficilmente potrà dare qualcosa alla Lazio. 

  • Adamonis
  • Durmisi
  • Casaola
  • Dziczek
  • Kiyine
  • Andre Anderson
  • Cicerelli
  • Lombardi
  • Gondo

  • Vavro
  • Lukaku
  • Maistro
  • Jony
  • Adekanye
  • Palombi
  • Falbo

Quanti di questi hanno chance di essere utili a Sarri? Difficile dirlo. Sono tutti giocatori che non sono reduci da ottime stagioni, ad eccezione forse di Lukaku che però si ritrova moltissima concorrenza con l’arrivo di Kamenovic e Hysaj. Vavro può rilanciarsi con Sarri? Jony e Adekanye potrebbero essere riserve utili per il 4-3-3. 

Tutto dipende dal nuovo allenatore, sappiamo che con Simone Inzaghi questi giocatori sono stati considerati fuori dal progetto, con Sarri tutto può cambiare. Ande Anderson mi intriga. Il talento non si discute ma finora è stato incostante, riuscirà Sarri a trasformarlo? La velocità di Adekanye può essere devastante in un 4-3-3 lo era nel Liverpool Under 23, lo può essere anche nella Lazio?

Tante domande a cui, per adesso, non abbiamo una risposta. Bisogna vedere chi andrà ad Auronzo, e chi no. Chi non sarà convocato non rientra nei piani di Sarri, gli altri avranno la chance di mettersi in mostra in ritiro. A differenza di Inzaghi, Sarri non ha i suoi preferiti e quindi la competizione dovrebbe essere aperta. Questi giocatori partiranno tutti da zero, con un obiettivo: ottenere la conferma nella nuova Lazio targata Maurizio Sarri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.