Lazio-Midtjylland 2-1

La Lazio doveva vincere e ha vinto. Ma il Midtjylland si è rivelato squadra tosta, squadra ben organizzata. La Lazio è partita male regalando il gol agli ospiti e recuperare non è stato facile. Sarri ha optato per vari cambi, Cancellieri per la prima volta titolare, Marcos Antonio e Basic a centrocampo. Il risultato è stata una Lazio meno fluida e questo ha sicuramente aiutato gli ospiti.

Ma più passava il tempo e più la Lazio diventata padrona del campo, dopo il pareggio nel primo tempo di Milinkovic è arrivato il raddoppio nella ripresa di Pedro. Con il successo dello Sturm Graz sul Feyenoord la Lazio si gioca tutto nell’ultima partita, dove va in Olanda con l’obbligo di portare a casa almeno un punto, ma vincendo sarebbe matematicamente prima

Ogni giorno ti invierò una email con tutte gli articoli del blog. Completamente gratis! Che aspetti, iscriviti!

Non perderti questi articoli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *