Lazio maglia verde

Una delle cose più belle dello sport sono le tradizioni, sono i simboli. A Wimbledon, si gioca in bianco, le Olimpiadi iniziano quando si accende il braciere olimpico, nel golf chi vince l’Augusta Master indossa la giacca verde. Nello sport amo le tradizioni. La tradizione è che la prima maglia della Lazio sia celeste. Non blu, non azzurra, celeste. Invece l’anno prossimo la maglia della Lazio sarà verde.

Questo non mi piace. Puoi essere moderno, anzi, il calcio si deve aggiornare, ma il bello del calcio sono anche le tradizioni. Negli ultimi anni le seconde maglie erano “Bizzarre” ma la prima era “classica”. La Lazio quest’anno cambierà, la prima maglia sarà verde. La Prima squadra della capitale non avrà una maglia celeste l’anno prossimo perchè la seconda sarà di colore diverso.

Un paio di anni fa, vi ricorderete, la prima maglia della Juve non era stata a strisce bianconeri, ma una metà nera e l’altra bianca. Dissero che era per il mercato estero. Per gli Stati Uniti e l’Asia. Io non credo che sia stato molto utile. ma diciamo che invece fosse così, se la Lazio ha pensato di fare la maglia verde per gli americani, non era più semplice fare gli account social in inglese? La Lazio è l’unica squadra di Serie A a non avere il sito in lingua inglese, ma facciamo la maglietta verde per gli americani?

Okay, l’americano si compra la maglia verde della Lazio e poi? Vede che il sito è solo in italiano, vede che su twitter c’è solo l’account italiano, vedono che su Instagram provano a scrivere in inglese ma male. Non resterà della Lazio a lungo, ammesso che lo diventi. A che serve questa mossa? Considerando che invece i tifosi italiani della Lazio si arrabbieranno tantissimo per questa decisione, visto che sui social è già iniziata la protesta dei tifosi biancocelesti.

Ormai è troppo tardi, la prima maglia sarà verde, le proteste non porteranno a nulla. Le maglie vengono decise a gennaio/febbraio, poi vanno in produzione per essere pronte per luglio. Però forse si poteva fare un sondaggio prima fra i tifosi. La maglia verde fluo è piaciuta, ma come seconda maglia. Come prima non credo avrebbe avuto successo. E’ vero la prima non sarà verde fluo ma cambia poco. I simboli della Lazio sono 2, l’aquila e la maglia celeste, l’anno prossimo ci sarà solo l’aquila e a me questo non piace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.