Lotito impazzito? Cambia il mercato della Lazio

Sembra incredibile ma Claudio Lotito ha intenzione di stravolgere il suo credo e aiutare Maurizio Sarri. Almeno queste sono le voci che stanno girando. Sarebbe un segnale importante per la Lazio se veramente lo facesse no?

Claudio Lotito è sempre stato molto attento al bilancio, non ha mai speso più di quanto le finanze biancocelesti gli permettessero, per questo mentre le altre squadre facevano mercati faraonici e si indebitavano la Lazio rimaneva ferma ma con le finanze in ordine. Adesso qualcosa potrebbe cambiare.

Ancor una volta l’indice di liquidità bloccherà il mercato della Lazio, colpa soprattutto delle scarse entrate, ancora una volta a Gennaio la Lazio non farà nulla o quasi. Per comprare bisogna vendere, per prendere un giocatore bisogna piazzarne uno dallo stesso valore. Ma Claudio Lotito sembrerebbe aver cambiato idea. Il presidente della Lazio vorrebbe veramente fare un regalo a Maurizio Sarri e portare a Gennaio il terzino che l’allenatore tanto chiede. 

E non parliamo di un terzino di terza fascia che arriva ma non gioca mai. No, Claudio Lotito, forse convinto dalle difficoltà delle altre squadre vuole rafforzare la Lazio. Per farlo ci sono due opzioni, piazzare gli “esuberi” è la via più facile. Ma Kamenovic e Fares non basterebbero, bisognerebbe, ad esempio, cedere anche Maximiano, il giovane portiere preso questa estate. 

Nonostante le voci, non sono convinto che Lotito si voglia liberare del giovane portiere su cui la Lazio ha fatto un investimento importante, 11 milioni. L’idea di Claudio Lotito è quella di mettere liquidità nelle casse della Lazio per “risolvere” il problema dell’indice di liquidità. Una mossa che Lotito ha già fatto un anno fa per sbloccare il mercato estivo della Lazio, una mossa che il presidente negli anni passati non aveva mai neanche pensato.

Ovviamente con lo sblocco dell’indice la Lazio sarebbe “libera” di fare mercato. Adesso non ci aspettiamo il nuovo Nesta, ma la Lazio sarebbe così in grado di prendere il terzino sinistro tanto richiesto da Maurizio Sarri e forse anche un vice Immobile. Ripeto, non ci aspettiamo colpi clamorosi, ma non credo che l’allenatore biancoceleste si “accontenterebbe” di giocatori di Serie B. Io onestamente non credo che arriverà anche un vice Immobile, ma anche solo l’arrivo di un terzino “forte” sarebbe un bel passo in avanti.

Sarebbe una mossa “rivoluzionaria” per Claudio Lotito, una mossa che sicuramente aiuterebbe la Lazio sul campo ma potrebbe creare problemi dal punto di vista del bilancio.

Di solito Claudio Lotito, molto attento a queste cose, non fa mai operazioni del genere ma, purtroppo nel calcio, per puntare è difficile avere il bilancio in attivo. Per questo serve una svolta e magari il presidente della Lazio ha capito che bisogna fare dei sacrifici per puntare in alto. Credo onestamente che questa rosa sia valida ma abbia dei difetti, riuscire a “correggere” questi difetti a Gennaio aumenterebbe le chance di vedere la Lazio chiudere fra le prime 4 quest’anno. 

Ogni giorno ti invierò una email con tutte gli articoli del blog. Completamente gratis! Che aspetti, iscriviti!

Non perderti questi articoli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra [link]Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *