Luis Alberto è il faro della Lazio

Solo mesi fa Luis Alberto era un problema, sembrava non solo fuori dal progetto Lazio ma anche poco voglioso di entrarci. Trovare spazio per il numero 10 biancoceleste era un problema e non un vantaggio. Maurizio Sarri più volte aveva parlato di problemi di equilibrio con Luis Alberto in campo.

Mesi dopo possiamo parlare di qualcosa di diverso. Luis Alberto non è più un problema da risolvere in casa Lazio semmai è uno dei giocatori più determinante della squadra di Maurizio Sarri. Il passo in avanti dello spagnolo sono stati evidenti. Non solo in fase offensiva ma anche in fase difensiva. Luis Alberto non solo ha “imparato” a difendere ma si è anche esaltato nel gioco di Sarri con letture e passaggi di grandissima qualità.

Maurizio Sarri e Luis Alberto si odiano?

C’è una cosa che sabato sera mi ha fatto riflettere molto, in televisione probabilmente in molti non l’hanno vista. In passato eravamo abituati a vedere un Luis Alberto nervoso, lamentarsi con i compagni e gesticolare in senso di rabbia. Contro la Juventus invece Luis Alberto gesticolava ma non per lamentarsi bensi per dettare il passaggio, non solo per se stesso ma anche per gli altri compagni. “apri di qua” “gira di là” i gesti di Luis Alberto erano chiari.

Guarda il mio canale Youtube

Un segnale importante che non va assolutamente ignorato, da corpo estraneo Luis Alberto è diventato il direttore d’orchestra della Lazio di Maurizio Sarri. E i risultati in campo si vedono, aggiungere la qualità di Luis Alberto nel calcio di Sarri è alzare il livello di gioco. Non è un caso che da quando è avvenuto questo cambiamento la Lazio ha iniziato a correre.

Da quando Luis Alberto è diventato padrone del Sarrismo la Lazio ha sconfitto il Napoli la Roma e la Juventus. Con Luis la Lazio non perde da Lazio-Atalanta dello scorso 11 febbraio. Da allora una serie di risultati incredibile. Pensate che la Lazio ha recuperato 5 punti al Napoli. Luis Alberto incanta nel calcio di Sarri e la Lazio può sognare in grande. Il problema di una squadra poco equilibrata è sparito, adesso la Lazio concede poco e ha tanta qualità a centrocampo.

Luis Alberto e Maurizio Sarri hanno trovato una soluzione e chi ne benefica è la Lazio. Lo spagnolo incanta, Sarri gongola e la Lazio vola. Dove? È presto per dirlo ma sicuramente in alto.

Subscribe to our newsletter!

[newsletter_form type=”minimal”]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *