Quanto incasserebbe la Lazio arrivando seconda?

Ormai è meglio arrivare secondi che vincere la Coppa Italia. Nel calcio moderno sono più importanti i soldi che i trofei. È più importante la qualificazione in Champions League che aggiungere un trofeo in bacheca. Per alcune squadre, fortemente indebitate, andare in Champions significa sopravvivere, altre, come Lazio e Napoli, significa poter fare un grande mercato.

Gli allenatori più vincenti della Lazio

Parlando di Lazio, tornare in Champions è fondamentale, ma arrivare secondi diventa ancora più importante per la squadra di Maurizio Sarri. La Lazio, come al solito, non è stata fortunata, l’ultima volta che andò in Champions League la pandemia dimezzò gli introiti non permettendo alla Lazio di incassare tutti quei soldi sognati. Questa volta, facendo gli scongiuri, non sarà così.

Ma arrivare in Champions non è tutto per la Lazio, arrivare secondi sarebbe ancora più importante. Come spesso accade in questi giorni girano tante cifre, ma i soldi che la Lazio incasserebbe arrivando seconda sarebbero tanti. In realtà alla Lazio basterebbe arrivare terza dietro l’Inter. Chi vince il campionato incassa 18 milioni dalla Serie A, chi arriva secondo 15 milioni. A questi vanno aggiunti i soldi “garantiti” dalla qualificazione in Champions League.

Iscriviti al mio canale Youtube

Si parla quest’anno di cifre importanti. Purtroppo la Lazio visto il non altissimo coefficiente UEFA non potrà incassare come Inter e Napoli ma dovrà accontentarsi di cifre inferiori. Parliamo però di 15 milioni garantiti per la qualificazione nei gironi, a questi vanno aggiunti i soldi del market pool che dovrebbero fare crescere la cifra intorno ai 30 milioni di euro.

Ma per la Lazio è importante chiudere seconda non solo perchè incasserà di più dalla Serie A ma perchè prenderà i soldi anche della qualificazione della Supercoppa Italiana. Da qui dovrebbero arrivare altri 5 milioni minimo. Facendo i calcoli la Lazio dovrebbe incassare, senza giocare neanche un minuto 50 milioni di euro arrivando seconda in Serie A. Un gruzzolo che la Lazio, sotto la guida di Claudio Lotito, non ha mai avuto a disposizione, un tesoretto da spendere questa estate per regalare a Maurizio Sarri i giocatori da lui richiesti per far crescere questa rosa e portarla a competere alla pari con le altre big di Serie A.

Subscribe to our newsletter!

[newsletter_form type=”minimal”]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *