Alessio Romagnoli alla Lazio

In un momento veramente difficile finalmente arriva una buona notizia in casa Lazio. Il primo colpo infatti è veramente vicino. Alessio Romangoli è ad un passo dalla Lazio. Gli agenti del calciatore e la Lazio hanno avuto un altro incontro in settimana e adesso le parti sono vicinissime.

Quello che un paio di mesi fa sembrava impossibile adesso è ad un passo. Alessio Romagnoli non rinnoverà con il Milan ma quasi sicuramente arriverà alla Lazio. L’accordo di massima è stato raggiunto. Il giocatore incasserà 3,2 milioni a stagione, uno stipendio importante ma dentro i parametri Lazio. 

La volontà del calciatore è stata decisiva in questa trattativa. Lui da subito ha spinto per andare alla Lazio rifiutando il rinnovo del Milan e dicendo di no ad offerte di altri club più vantaggiose. Alessio Romagnoli ha fortemente voluto la Lazio. Coronare il suo sogno di giocare con la sua squadra del cuore.

Adesso siamo ad un passo dalla chiusura di questa trattativa. Dopo il Derby c’è stata una nuova accelerata. Perso Luiz Felipe la Lazio sapeva di dover correre ai ripari e ha voluto accelerare. L’accodo per lo stipendio è stato trovato adesso manca le commissioni per gli agenti. Attenzione perché questi dettagli non sono banali. Sappiamo quanto Raiola ci tenga alle proprie commissioni e dall’altra parte quanto Claudio Lotito sia reticente nel concederle. 

Si tratterà ma si dovrebbe trovare un accordo. Siamo a fine marzo, tempo per discutere c’è per fortuna. Ma sarebbe meglio chiudere il prima possibile. Magari per regalare l’annuncio ufficiale ai tifosi il prima possibile. Per mandare un segnale che la società sta lavorando per migliorare e per fornire a Sarri una rosa all’altezza. Luiz Felipe è ormai del Betis, Romagnoli sarebbe una soluzione ottimale. 

Giocatore abituato a giocare con la difesa a 4, giocatore di esperienza, non che capitano del Milan. Parliamo finalmente di un acquisto importante nel reparto dove Tare ha spesso sbagliato, pensiamo a Vavro, Novaretti e Wallace solo per citarne alcuni. Ma Romangoli non può bastare, serve di più. Ma per adesso questo è un passaggio importante. Romagnoli è vicino alla Lazio, una bella notizia in una settimana non proprio positiva per la Lazio. 

La Lazio per una volta si è mossa di anticipo, già dalla scorsa estate aveva allacciato i rapporti con il giocatore per conoscere la sua disponibilità. Dopo aver avuto l’okay Tare ha accelerato per trovare un possibile accordo che solo qualche mese fa sembrava impossibile. Adesso l’accordo c’è, mancano da limare qualche dettagli, ma ormai siamo vicinissimi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.