Sarri lo vuole

Sappiamo che Sergej Milinkovic Savic non resterà alla Lazio. Il sergente ha già un accordo con la Juventus, ma Claudio Lotito non è contento della offerta dei bianconeri. Per questo motivo la Lazio vorrebbe inserire nella trattativa una controparte tecnica.

Si è parlato di Luca Pellegrini, in prestito alla Lazio ma di proprietà della Juventus. Ma Maurizio Sarri avrebbe chiesto a Lotito di ptendergli anche. un suo pallino ovvero Dejan Kulusevski. Il giocatore tornerà dal Tottenham che ha fallito l’obiettivo Champions League ma è fuori dal progetto di Max Allegri.

Sappiamo che a volerlo alla Juve fu proprio Sarri che però fu esonerato prima del suo arrivo. Con Pirlo le cose andarono male e con Allegri ancora peggio e per questo motivo il giocatore fu ceduto al Tottenham. Ma senza Champions Kulusevski tornerà alla Juve.

Sergej Milinkovic Savic la sua storia

La Lazio potrebbe aggiungere lui e Pellegrini nello scambio per Milinkovic Savic. Sarebbe una soluzione interessante per la Lazio. Sarri avrebbe una opzione li davanti che quest’anno è mancata. La Lazio ha solo 3 esterni “titolari” ovvero che possono partire titolari, Felipe Anderson, Zaccagni e Pedro. Con il brasiliano spesso impiegato come falso nove, la Lazio si è ritrovata senza soluzioni in panchina. Ecco con Kulusevski puoi avere opzioni e far partire anche Zaccagni o Felipe Anderson in panchina senza perdere qualità. Non solo, parliamo di un giocatore giovane, solo 23 anni, e con grande voglia di rivalsa.

Ma parliamo di un giocatore dalla grande tecnica e fisicità una caratteristica che alla Lazio la davanti manca. Non hai un giocatore fisicamente forte.

Guarda il mio canale Youtube

Come spesso accade c’è un grande problema. Kulusevski prende 6,5 milioni di stipendio. Cifra fuori portata della Lazio. Quindi o il giocatore si riduce in modo importante lo stipendio oppure difficilmente lo vedremo con la maglia della Lazio. Sarebbe una soluzione molto interessante ma molto dipenderà dalla volontà del calciatore.

Preferisce giocarsi le sue chance alla Juventus o provarsi a rilanciarsi alla Lazio?

Subscribe to our newsletter!

[newsletter_form type=”minimal”]



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *